SIA: Soluzioni IT per il business assicurativo

È il messaggio (payoff) che appare se si visita il sito della società di Bassano del Grappa.

Cominciamo con rivelare il perché di questa “location” per una azienda che è leader nel mercato assicurativo per i propri sistemi gestionali.

Semplicemente perché il suo fondatore, Stefano Cimatti, (Nato a Modena (MO) il 04/08/44, Laureato , Imprenditore/Dirigente d’azienda e dal 23/06/2009 Sindaco Comune Bassano del Grappa per il Cen-sin) ha iniziato lì la sua attività imprenditoriale.

Io conosco personalmente Stefano in quanto è stato il mio capitano della nazionale italiana di golf quanto rivestiva la carica di vicepresidente nella Federazione oltre ad essere un fortissimo golfista.

Ricordo che quando alla fine degli anni settanta era agente Latina, ebbe la felice intuizione di lanciare un sistema operativo per le compagnie di assicurazione con la visione dal punto di vista degli agenti. Una intuizione geniale che ha fatto sì che l’azienda, oggi guidata da Francesco Merzari, sia diventata la prima azienda italiana di settore.

OMNIA è stato il primo gestionale a coniugare gli interessi delle compagnie con quello degli agenti. A metà degli anni novanta quasi tutto il mercato, con rare eccezioni utilizzava sia in azienda che nella rete agenziale, OMNIA.

Ricordo le famose “analisi pronte e libere”, che permettevano di estrarre i dati con logiche di CRM e di trasferirli su di un foglio excel per poi lavorarle ed inviarle via email con un sistema di mail merge sempre di proprietà di SIA. L’avanguardia del CRM, sistema che ancora oggi è una “mosca bianca” per molte aziende di settore.

Francesco Merzari, vale la pena di ricordarlo assieme ad altri imprenditori di settore e sotto l’impulso di Giancarlo Guidolin e Maurizio Pecchini ha partecipato alla realizzazione del PROGETTO S.H.A.R.E, unico nel suo genere in un settore dove la concorrenza è spietata. Un gesto di grande intelligenza da parte di una azienda, che, da leader di mercato, avrebbe potuto restarne fuori.

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.