Settember morning: tempo di campagne! Nulla è perduto!

Rientro dalle ferie! Settembre – dicembre il periodo in assoluto più importante per gli assicuratori.

Nulla è perduto, si può ancora fare il budget e raggiungere gli incentivi, ma bisogna partire subito, senza lasciar passare nemmeno un giorno.

1 settembre 2016, lanciamo la nostra campagna di fine anno come? Semplice:

  1. analizziamo i dati e proiettiamoli al 31.12
  2. verifichiamo gli scostamenti
  3. verifichiamo il segmento in arretrato (auto, non auto, vita…)
  4. verifichiamo le fonti produttive in arretrato

Dopodichè riunione con il personale della nostra agenzia per renderli edotti sulla situazione e fare 1h di brain-storming per trovare le azioni correttive e studiare una campagna di recupero della produzione.

Una volta deciso:

  • quale polizza mettere in campagna (infortuni, auto…)
  • quali clienti saranno oggetto della nostra campagna (clienti vecchi, clienti monopolizza, clienti con sinistro…)
  • quale azione di campagna (mercato freddo, cross-selling, Up-selling, campagna di fidelizzazione…)
  • quali strumenti usare (mail, telefonata, passaparola, pubblicità, tessera fidelity…)
  • Chi si occupa di che cosa nella nostra organizzazione (telefonate, visita al cliente…)
  • la tempistica
  • … E sopratutto gli obiettivi che ci prefiggiamo divisi per settimana (n. nuove polizze, premi in incremento, tasso di cross-sellino…)

Allora partiamo per la nostra campagna facendo attenzione però a mettere in piedi un monitoraggio settimanale dei risultati che verrà discusso ogni lunedì mattina con le persone che partecipano alla campagna.

Datemi retta, se fate questo piccolo sforzo raggiungerete gli obiettivi…

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.