Sentimenti e Formazione: ecco perché amo il mio mestiere

Sentimenti! Ieri e l’altro ieri ancora una volta in aula.

Amo “terribilmente” il mio mestiere di formatore perché mi permette di fare ogni giorno una esperienza nuova, perché mi arricchisco di nuovi “sentimenti”.

Due giornate sul cambiamento. Due gruppi differenti per una giornata. Noi formatori riteniamo che un’aula sia riuscita quando i partecipanti apprendono divertendosi e quando si crea una forte empatia fra docente, o meglio ancora trainer, e partecipanti.

La formazione manageriale è un campo dove l’empatia è fondamentale per la riuscita dell’intervento e quando alla fine della giornata, durante il giro di tavolo “canonico”, ci si sente dire: “non mi aspettavo nulla, sono molto soddisfatto anche perché mi sono divertito e le otto ore sono volate”, il docente torna a casa soddisfatto.

Capisco che il titolo sia forviante perché purtroppo noi esseri umani siamo troppo spesso portati a considerare la parola sentimenti come uno stato di amore.

SENTIMENTI: La sfera individuale degli affetti e delle emozioni: conflitto tra ragione, partecipazione diretta e intensa a qualcosa senza la mediazione della ragione.

Quindi non solo amore, ma emozioni, amicizia e stima

Eleonora e Simona, hanno dato questo alla giornata di ieri. Una partecipazione piena di entusiasmo che ha contribuito alla riuscita dell’intervento formativo. Entusiasmo nel presentarsi, entusiasmo e simpatia nel creare il video di formalizzazione dei risultati ottenuti, entusiasmo e simpatia nell’invitarmi a mangiare con loro e con Gian Luca durante la pausa pranzo.

Una grande opportunità per me per scoprire due persone di una forte valenza umana.

Simona una carica di energia, idee e vita che racchiude in una persona il calore della Sicilia e la determinazione della Sardegna.

Eleonora una artista dalle capacità incredibili, che lavora e vive con intensa magia. Mi ha colpito l’amore che ha per suo marito che traspare nel suo profilo nel blog che lei gestisce: https://eseciriescoio.wordpress.com

ABOUT ME

Eleonora, 33 anni. Mamma di un nano malefico di 5 anni e moglie dell’uomo più paziente e meraviglioso del mondo. Vivo in provincia di Varese. Passioni: di ogni!!! Benvenuti e benvenute!

La sorpresa poi ieri sera nel leggere il desiderio di entrambe di appartenere alla mia cerchia di amicizie su FaceBook.

Amo terribilmente il mio lavoro per quello che è capace di darmi ogni volta che vado in aula.

Grazie S(imona)E(leonora)ntimenti di vita!

 

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *