Noi siamo i primi a non crederci!

Una frase semplice che racchiude tutta l’essenza della nostra professionalità!

Perché ci vergogniamo di essere dei seri professionisti? Perché svendete la vostra professionalità attraverso lo sconto? I clienti non debbono entrare in agenzia perché risparmiano, debbono entrare da voi perché trovano soluzioni.

Vi rendete conto di quanto sia più importante la professionalità del costo? Eppure ancora si sente parlare di montesconti, di aggressività delle compagnie dirette, di mercato auto.

Chi siete voi agenti?

Chi pensate di essere? Chi volete essere! Ne ho trovati tanti di professionisti seri nei miei trent’anni di carriera all’interno delle compagnie, ma ne ho visti tanti altri che non capivano perché fosse importante essere diversi, unici, professionali!

Formazione; questo è il segreto. Certo se correte dietro ad illusionisti della formazione, a gente che vi promette senza fatica il successo, allora, amici miei non avete capito “un cazzo!

Per essere bravi bisogna faticare, per essere convincenti bisogna essere bravi, per essere professionisti bisogna avere il coraggio di cacciare i clienti non degni della vostra professionalità.

Dovreste ricevere solo per appuntamento; dovreste avere le prenotazioni, come i locali sempre pieni. Ridete?

Non c’è nulla da ridere!

Provate a prendere un appuntamento con un professore (un grande oncologo) o con un grande avvocato divorzista; lo otterrete subito? No e sapete perché? Perché lui è il numero 1!

Siete anche voi i numeri 1?

Le persone fanno la fila per essere vostri assicurati? No e sapete perché? Perché non percepiscono la vostra “straordinaria” professionalità, perché percepiscono che avete fame, che non potete fare a meno della loro polizza. Esattamente il contrario di quello che dovrebbe essere.

Quando un cliente vi chiede di pagare di meno, esibite il cartello e poi ditegli:

Amico mio io vendo consulenza, non polizze. Le polizze le possono vendere tutti, una consulenza che sia la soluzione al tuo problema no!

Abbiate il coraggio di stringergli la mano e guardandolo negli occhi dirgli: non sei il nostro cliente ideale! Pensate che se ne vada?

NOOOOO! Vi chiederà scusa!

Domani mattina che è lunedì entrate nella vostra agenzia e dite a voce alta: NOI SIAMO PROFESSIONISTI!

 

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.