Lettera aperta ad Andrea Moneta Fondo Apollo

Chi mi conosce sa bene quanto io sia poco legato alla standardizzazione ed al “si è sempre fatto così”.

Ho quindi deciso di pubblicare questa mia lettera indirizzata al Dr. Andrea Moneta (Fondo Apollo).

Lo faccio perchè voglio dimostrare che forse è giunto il momento di cambiare anche nelle selezioni dei manager delle aziende del mercato assicurativo.

Non sono presentato da nessuno, non faccio parte di cordate; sono libero e per me parla l’esperienza ed il mio curriculum vitae. 

Non mi importa se verrò o non verrò valutato, mi importa esclusivamente di essere stato ancora una volta innovatore.

Carissimo dr. Moneta, Carige, oggi Amissima, ha due posti vacanti che a mio giudizio potrei occupare degnamente. Ho deciso di porre pubblicamente la mia candidatura in quanto ritengo che anche questo sia un modo diverso di affrontare ed innovare in un mercato dove tutto segue modelli e canoni oramai, a mio avviso, obsoleti.

Io ho un esperienza di oltre 35 anni nel settore, ho 60 anni ed amo questo mestiere, tutti elementi che fanno sì che la mia forte autostima mi porti a candidarmi.

Lo faccio pubblicamente, voglio essere il primo manager del mercato assicurativo a cambiar le regole della selezione.

Non sono stato contatto da nessun head hinterland, il che significa che per loro non sono di interesse per quella posizione ed è per questo che mi rivolgo direttamente a Lei.

La ringrazio per l’attenzione che mi ha dedicato nel leggere questa mia lettera pubblica.

Con simpatia

Leonardo Alberti

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.