Non vorrei deludere i miei amici dell’opposizione, ma Claudio Demozzi è piuttosto bravo!

Non vorrei deludere i miei amici dell’opposizione, ma debbo riconoscere che Claudio Demozzi è piuttosto bravo!

Un congresso, il 49° che si è svolto a Bari, di grande spessore e di grande successo per il direttivo SNA, a cominciare dal suo Presidente.

Fonage e Direttiva europea sulla distribuzione assicurativa sono stati gli argomenti di confronto che hanno visto la sala gremita di persone per ben due giorni. Io ero fuori, per rispetto degli iscritti dal momento che non sono iscritto allo SNA e preferivo, come giornalista raccogliere opinioni da parte di coloro che di tanto in tanto uscivano per fumare una sigaretta. 

Non avrete quindi una mia cronaca dei lavori, a questo ci ha pensato la stampa ufficiale dello SNA, ma sicuramente qualche impressione raccolta qua e là!

Diciamo subito che i temi scelti erano di tutto rispetto ed aprivano la possibilità di critiche verso la Presidenza dello SNA, cosa che è avvenuta sopratutto per FONAGE. Qualche intervento contro, una mozione dichiarata ma non presentata, la gestione elegante e di grande capacità politica delle contestazioni da parte di un Presidente molto “carico”.

Dalla relazione che potrete scaricare da qui ho riportato solamente i ringraziamenti del Presidente ai componenti dell’assemblea del fondo, il resto lo potrete leggere scaricando l’allegato.

Ringraziamo pubblicamente per l’impegno ed anche per la coerenza e la disciplina sindacale i delegati SNA componenti l’Assemblea del Fondo Pensione Agenti: FRANCESCO LIBUTTI, ROBERTO FRESIA, TONINO LUIGI ROSATO, ANDREA LUCARELLI, ROBERTO PISANO, GENNARINO CAFAGNA, NICOLA ALESSANDRO VITALI, BATTISTINA FERRARO, ALESSANDRO MICH, EMILIANO ORTELLI, SALVATORE LISI, LUCIO MODESTINI, MARIO ALLEGRITTI, PIETRO FERNANDO MARANO, ORESTE MASOLA DI TRENTOLA, GUIDO FERRARA, SALVATORE GALFO.

La sintesi non può che essere quella di un congresso riuscitissimo. Fuori gli stand di parecchie società di software, fra cui anche quella di Plurisoft che ospitava l’associazione di categoria SHARE. Qui di seguito l’intervento del Presidente dell’associazione:

Fra i vari stand spiccava quello di COSERA FUJITSU in quanto oltre a proporre degli scanner di altissima qualità aveva delle bellissime hostess  (locali) che promuovevano i prodotti della Fujitsu con classe e con sorrisi (a breve pubblicheremo l’intervista che abbiamo realizzato a Eramo Cosimo – Amministratore Unico della Società).

A farne le spese o forse a beneficiarne Angelo Forte e Giovanni De Angelis di UnoOne che avevano la loro postazione proprio di fronte. Accanto lo stand di DOTTORGRANDINE, innovativa azienda interamente dedicata ai danni sui veicoli provocati dalla grandine. Anche questo stand aveva due ragazze molto carine e molto preparate sui prodotti dell’azienda in quanto dipendenti dell’azienda stessa. C’era anche con loro un ragazzo con cui però non ho avuto modo di confrontarmi.

Presente anche l’agenzia di AmTrust gestita da Paola LANDI (responsabile dell’attività di intermediazione. STEFFANO GROUP S.R.L. e ASSIMEDICI).

 

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.