Assimoco: prima Compagnia Assicurativa in Italia con certificazione B Corp


Warning: A non-numeric value encountered in /home/assitv31/public_html/wp-content/themes/vlog/core/template-functions.php on line 175
Un'altra azione, quella di Assimoco, che mira a caratterizzare la compagnia "al servizio del Mondo Cooperativo" come una azienda che interpreta in maniera trasparente il ruolo sociale delle imprese di assicurazioni, non a parole, ma con i fatti.

La Certificazione B Corp in Italia

Le B Corp, o B Corporation, sono aziende che stanno riscrivendo il modo di fare impresa: questo perché la loro attività economica crea un impatto positivo su persone e ambiente. Tutto questo, mentre genera profitto. Come? Lavorando in maniera responsabile, sostenibile e trasparente e perseguendo uno scopo più alto del solo guadagno. Presente in 140 settori e in 60 Paesi, il movimento B Corp ha un unico obiettivo: ridefinire un nuovo paradigma di business adeguato ai nostri tempi, concreto e replicabile.

Questo è quello che si legge sul sito di “B LAB EUROPE“; questo è quello che io ho avuto modo di apprezzare e toccare con mano ieri a Bologna in occasione del B Corp Italian Summit 2018.

Ieri ho capito perché Assimoco ha deciso di certificarsi B Corp:

“Già da tempo avvertivamo la necessità di andare oltre al concetto di responsabilità sociale d’impresa, il nostro obiettivo è generare business mantenendo i più alti standard sociali e ambientali, si tratta di un valore che guida le strategie dell’intero core business dell’azienda e impatta su tutta la sua filiera, e oggi vediamo questa capacità riconosciuta e misurata anche da una certificazione formale e internazionalmente riconosciuta” ha affermato Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco, azienda che proprio quest’anno celebra i 40 anni di attività al servizio del Mondo Cooperativo. 

Nell’ottica B Corp l’organizzazione per generare risultati e avere un vantaggio competitivo nel medio periodo, deve impostare la propria strategia d’impresa “mixando” tre variabili, le cosiddette 3P, ossia Profitto, Pianeta e Persone. Le 3P, una volta parte del Dna aziendale, sono in grado di generare il successo dell’organizzazione anche nel breve periodo.

Nel dettaglio, B Corp è una certificazione di eccellenza riconosciuta alle aziende che soddisfano i più alti standard al mondo di performance sociale, ambientale ed economica, riconosciuta da B-Lab, l’ente non profit che dal 2006 ha sviluppato nel mondo il movimento delle B Corporation.  A oggi oltre 70mila aziende nel mondo hanno provato a misurarsi con i requisiti BCorp, ma solamente 2.504 hanno superato il test. In Italia le certificate sono oltre 80.

Un’altra azione, quella di Assimoco, che mira a caratterizzare la compagnia “al servizio del Mondo Cooperativo” come una azienda che interpreta in maniera trasparente il ruolo sociale delle imprese di assicurazioni, non a parole, ma con i fatti. Assimoco soddisfa pienamente  i più alti standard di performance sociale, ambientale ed economica lavorando con molta attenzione anche al rispetto del consumatore. 

Una azienda moderna, snella e mossa dal desiderio di essere parte attiva di un nuovo modo di interpretare il business, utilizzato come forza generativa e positiva, utile alla costruzione di un mondo migliore per le generazioni future. 

Una giornata, quella del B Corp Italian Summit 2018 di ieri piena di interventi straordinari. personalmente sono rimasto affascinato dai racconti di Alex Bellini (che insieme al mio amico Marco Confortola è un ottimo ispiratore per noi assicuratori su come essere coraggiosi ed innovatori) e dall’intervento del Prof Stefano Zamagni, considerato uno dei padri, se non il profeta, dell’economia civile.

 

 

 

 

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leonardo Alberti