Anche GAAP è orientato per il no al Patto 2.0: noi siamo dei professionisti!

I manager di UnipolSai ieri al Lingotto

Capitanati, ed è il caso di dirlo, da due Presidenti di grande spessore, Paola Minini e Francesco Bovio, ieri a Torino al Lingotto il GAAP (il nuovo gruppo degli agenti UnipolSai, unione di GAAP e Galf) ha incontrato la direzione al completo della compagnia. Capitanati da Matteo Laterza un anfiteatro di dirigenti ha assistito impotente ad una assemblea che ha voluto ribadire che i propri iscritti hanno una storia, una dignità.

Il possibile rifiuto non parte da aspetti economici, ma trova le sue motivazioni nel fatto che oggi, agenti professionisti che hanno dimostrato di esserlo nel corso del loro operare, si trovano di fronte ad una logica di rapporto fiduciario con la propria mandante che a causa di una eccessiva rigidità viene meno. Una relazione, quella fra gli agenti del GAAP e UnipolSai incrinata proprio da questo eccesso di rigidità e da un porsi con logiche troppo incentrate agli interessi esclusive della mandante.

Forte il messaggio di un modo diverso di sentirsi considerati proprio dagli agenti del GAAP, il desiderio di continuare ad essere trattati da professionisti e non da semplice emanazione (una sorta di collaboratori/dipendenti) di una compagnia che troppo spesso agisce come uno schiacciasassi.

Non sono mancati confronti accesi che hanno sottolineato un malessere generale. Anche il GAAP, come il gruppo guidato da Nicola Picaro ha lamentato una logica relazionale che poco ha a vedere con agenti professionisti. La dignità e la relazione sono quindi il punto chiave di questo rifiuto di sottoscrivere un patto, complicato, pieno di insidie.

Vedremo cosa risponderà la compagnia alla mozione che verrà presentata dai dirigenti del GAAP e vedremo che posizione prenderanno gli altri gruppi che avranno firmato.

Aspettiamo il verdetto del GAAP e vediamo il gruppo capitanato da Mossino, che sembrerebbe aver già dato il proprio assenso come si comporterà la settimana prossima.

Nel frattempo lo SNA ha pubblicato su SNACHANNEL un articolo in cui prende netta posizione sul PATTO UNIPOLSAI 2.0

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *