AIBA Digital – Progetto di Integrazione Broker-Compagnie

OBIETTIVO:

L’adozione di una piattaforma comune tra Compagnie e Broker integrata coi sistemi aziendali, per automatizzare e centralizzare lo scambio e la consultazione di file dati amministrativi quali comunicazioni d’incassi, estratti conto e quietanze in formato digitale, consente di superare le inefficienze legate a una gestione cartacea e totalmente manuale.

Tutto ciò dovrebbe portare a:

  • Minore impiego di risorse umane in attività a scarso valore aggiunto come inserimento, controllo e quadratura dei dati

  • Tracciatura puntuale nel tempo di tutte le informazioni scambiate con la Compagnia/Broker
  • Miglioramento dell’efficienza complessiva delle attività
  • Riduzione dei costi di gestione dei processi

Troviamo l’iniziativa lodevole e degna di attenzione. Quello però che ci chiediamo se da una parte le compagnie accettano quanto proposto da AIBA, dall’altra come mai ottenere un ritorno dati per i sistemi gestionali delle agenzie è così complesso? Cosa succederà il momento in cui una compagnia scambierà i propri dati con un broker iscritto all’AIBA e si rifiuterà di fornire ad un suo agente il ritorno dati?

Sappiamo che SHARE, nella persona del suo Presidente Giuseppe Gulino, ha chiesto un incontro ad ANIA proprio per trattare anche questi argomenti.

Pubblichiamo qui di seguito le slide reperibili sul sito ANIA.

aiba1

aiba2

aiba3

Scrivi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.