Prima la fai, prima risparmi. Liberati dal tuo amico assicuratore.

Questo è quanto appare nella Home page di PRIMA ASSICURAZIONI.

Prima Assicurazioni S.p.A. è un’agenzia di Great Lakes Reinsurance UK Gruppo Munich Re e di NOBIS Compagnia di Assicurazioni S.p.A.(L’agenzia italiana di Munich RE – così si legge sul sito).

Direi un bel esordio. Se per vendere polizze bisogna consigliare di lasciare il proprio assicuratore siamo messi bene!

Massimo Congiu, assicuratore attento ha subito commentato su FB:

…E Due!!!! Da ieri gira , dopo Segugio.it , un nuovo spot su La7 contro gli Agenti di Assicurazione !!! Questa volta è un “nuovo” operatore , Prima.it, che per conquistare nuovi Clienti parla male degli Agenti di Assicurazione , ne svilisce ruolo e ne ridicolizza la professionalità.
Come Anapa Rete ImpresAgenzia, è stato dato immediato mandato per un’azione legale contro questo spot esclusivamente offensivo.
Secondo me questa volta , peró, non sarà sufficiente un accordo di rimozione ma bisognerà andare fino in fondo !
Cosa ne pensano le Compagnie presenti nella gamma delle soluzioni offerte da questo Compatatore/Agente? …da un lato ritengono centrale il ruolo degli Agenti e dall’altro collaborano con chi questo ruolo tenta di demolirlo con gratuità!

Il problema è che purtroppo molto spesso nessuno, se non gli intermediari stessi, reagisce ad una pubblicità che francamente non è fra le più ortodosse. Il problema è sempre lo stesso; se bisogna screditare gli altri per poter vendere i propri prodotti il dubbio di una scarsa competenza potrebbe insorgere. Le polizze si fanno con la professionalità, con il sudore, con la fiducia. Se così non fosse perché gli assicuratori tradizionali hanno dovuto investire tanti soldi e tanto tempo per essere riconosciuti ed affermati come assicuratori?

Lo sanno i clienti che acquistano da queste agenzie online che la scelta solo di prezzo non è quasi mai la migliore. Ancora una volta e mi rivolgo ai clienti, mi chiedo: “quando cercate un medico scegliete quello che costa meno o il più bravo? Perché quando mettete in mano il vostro futuro economico ad un assicuratore scegliete quello che vi fa risparmiare e non quello che vi garantisce meglio?”

Smettiamola di comprare le polizze al risparmio, scegliamo i professionisti!

Sembrerebbe che si tratti del marchio assicurativo di un agente, distribuisce prodotti Nobis Assicurazioni (Gruppo FCA Bank – FIAT -) e mette suo marchio commerciale Prima.it. Strano che la FIAT sia così disattenta!

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • so che su dmax viene trasmesso (5.1.2017)
    io ho inviato la mail scritta sotto. vi invito ad inviare alle emittenti che prendono soldi da questi furboni ed a vostra volta e diffondere in tutti i modi.
    ____________

    [email protected],
    [email protected]

    salve,

    rilevo con tristezza che siete rimasti probabilmente gli unici a trasmettere ancora il diffamante ed ingannevole spot di prima.it, dove, oltre a veicolare un messaggio ingannevole al potenziale cliente, vengono bellamente diffamati onesti professionisti come il sottoscritto.

    Altre emittenti hanno, in autotutela, interrotto la trasmissione dello spot, viste anche le probabili sanzioni in arrivo. Lo stesso è infatti al centro di vari esposti alle autorità competenti (allego quello di anapa nel caso non ne foste a conoscenza).

    Una volta condannato l’agente prima.it (che dà dei parassiti agli agenti, pur essendo esso stesso un agente…), è auspicabile e giusto che vengano condannate anche le emittenti responsabili della diffusioni di messaggi scadenti e falsi.

    So che questa mia verrà cestinata, per questo cercherò di diffonderla presso tutti i miei colleghi in modo che emittenti come la vostra (così come tutti i relativi inserzionisti) vengano boicottati in segno di protesta civile.

    Distinti saluti.